Vuoi presentare una denuncia contro
un’istituzione o un organismo dell’UE?

Assunzioni

Procedura

I posti vacanti permanenti presso il segretariato del Mediatore europeo sono assegnati mediante trasfertimento o promozione interni, trasferimento o distaccamento di funzionari da altre istituzioni od organismi dell´Unione Europea ovvero mediante selezione da elenchi di riserva costituiti in seguito a concorso generale indetto dall'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) o da un´istituzione od organismi dell´Unione Europea.

I posti vacanti temporanei sono pubblicati internamente, per favorire lo sviluppo della carriera del personale già in servizio, oppure sul sito del Mediatore europeo. Di norma il Mediatore informa anche altre istituzioni dell’Unione europea di tali posti vacanti. Per i profili richiesti con maggior frequenza presso l’ufficio del Mediatore, quest’ultimo può decidere di pubblicare avvisi di posti vacanti a tempo indeterminato al fine di creare una riserva di candidati da poter convocare a prove scritte e colloqui in caso di necessità.

I candidati che sono stati prescelti in una o più procedure di selezione e sono particolarmente interessati a lavorare per l’Ufficio del Mediatore europeo sono invitati a contattare l’unità del Mediatore responsabile del personale, dell’amministrazione e del bilancio.

Avvisi di posti vacanti

Attualmente sono disponibili i seguenti avvisi di posti vacanti:

(Senior) Case Handler AD 5/9 in the Office of the European Ombudsman

The (Senior) Case Handler in the Ombudsman's Office must necessarily have a very good command of the English language. The documents concerning the notice of vacancy are therefore only available in English.

Candidates are informed that they are not allowed to contact personally members of the Advisory Selection Committee and that doing so constitutes grounds for disqualification from the procedure.

Il termine per la presentazione delle candidature è scaduto

Link esterni

L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) - L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) è stato istituito il 26 luglio 2002. Il mandato dell'EPSO consiste nell'organizzazione di concorsi generali per la selezione di personale altamente qualificato per tutte le istituzioni dell'Unione europea, vale a dire il Parlamento europeo, il Consiglio, la Commissione europea, la Corte di giustizia, la Corte dei conti, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato delle regioni e il Mediatore europeo. EPSO è operativo dal 1 gennaio 2003.

Tirocini

Norme

Il Mediatore offre tirocini rivolti principalmente a candidati in possesso della laurea o di un titolo equivalente due volte all'anno. I tirocini iniziano il 1 settembre e il 1 gennaio di ogni anno. Un avviso di selezione per lo svolgimento di un tirocinio viene pubblicato annualmente, normalmente il 1 febbraio, e copre entrambi i periodi. L'avviso specifica i profili ricercati quell'anno. I tirocinanti possono essere assegnati alla sede di Strasburgo o a quella di Bruxelles a seconda delle esigenze dell'Ufficio.

Per poter svolgere un tirocinio presso l'ufficio del Mediatore è necessario possedere un'eccellente padronanza della lingua inglese. Le domande di tirocinio vanno pertanto presentate in lingua inglese. La relativa documentazione è parimenti disponibile soltanto in inglese.

Traineeship 2019/2020

We invite you to apply for a traineeship starting either on 1 September 2019 or on 1 January 2020. We offer paid traineeships for an initial period of four months, which can be extended by eight months (subject to an assessment of trainees’ performance).

The Ombudsman is offering traineeships in:

  1. case handling
  2. media and communication
  3. web development

Il termine per la presentazione delle candidature è scaduto