• Presentare una denuncia
  • Richiesta d'informazioni
60th Rome Treaty anniversaryLa tua Europa - Il portale di accesso ai servizi pubblici europei e nazionali on-line

Sintesi della decisione nel caso 1487/2016/EIS riguardante la risposta della Commissione europea a una denuncia secondo la quale le persone con disabilità sarebbero stigmatizzate da un avvertimento sotto forma di immagine utilizzato su prodotti del tabacco

Lingue disponibili :  bg.es.cs.da.de.et.el.en.fr.ga.hr.it.lv.lt.hu.mt.nl.pl.pt.ro.sk.sl.fi.sv
  • Caso :  1487/2016/EIS
    Aperto(a) il 11-lug-2017 - Decisione del 11-lug-2017
  • Istituzione(i) interessata(e) :  Commissione europea

Il caso riguardava la risposta della Commissione europea a una denuncia secondo la quale le persone con disabilità sarebbero stigmatizzate da un avvertimento sotto forma di immagine utilizzato su prodotti del tabacco.

Il denunciante, il difensore civico per le questioni sociali e responsabile dell’Ufficio antidiscriminazione dello Schleswig-Holstein, in Germania, ha affermato che l’immagine, che mostra una persona in sedia a rotelle accanto al testo «il fumo causa ictus e disabilità», mette in cattiva luce le persone con disabilità. L’immagine in questione fa parte di una serie sul tema fornite dalla Commissione.

La Commissione ha spiegato che lo scopo delle immagini è quello di informare le persone sui rischi del fumo, aggiungendo che le stesse sono state scelte in base a una rigida procedura di selezione.

La Mediatrice ha svolto indagini sulla questione e, nel complesso, ha ritenuto la spiegazione della Commissione ragionevole, decidendo, pertanto, che ulteriori indagini sulla denuncia non erano giustificate in questa fase. Tuttavia, comprende anche che la pubblicazione di dette immagini potrebbe essere percepita negativamente dalle persone con disabilità e dalle organizzazioni che le rappresentano. Di conseguenza, la Mediatrice ritiene che, per il futuro, e al fine di perseguire il migliore equilibrio possibile tra i diversi interessi in gioco, quando si tratta di selezionare immagini riguardanti temi delicati, sarebbe utile consultare i gruppi della società civile interessati prima che dette immagini vengano rese pubbliche.