Riassunti delle decisioni di chiusura di casi

The timeliness of the Commission's handling of a state aid complaint (Aggiunto il: 24-apr-2014 10.01)
Annual salary review of EU delegations' local staff (Aggiunto il: 3-apr-2014 10.01)
Tutte le sintesi dei casi...
Domande sull’Europa?La tua Europa - Il portale di accesso ai servizi pubblici europei e nazionali on-lineTrattato di Lisbona

Assunzioni

Lingue disponibili :  bg.es.cs.da.de.et.el.en.fr.ga.it.hr.lv.lt.hu.mt.nl.pl.pt.ro.sk.sl.fi.sv

Procedura

I posti vacanti permanenti presso il segretariato del Mediatore europeo sono assegnati mediante trasfertimento o promozione interni, trasferimento o distaccamento di funzionari da altre istituzioni od organismi comunitari ovvero mediante selezione da elenchi di riserva costituiti in seguito a concorso generale indetto dall'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) o da un'istituzione od organismo comunitari.

I posti vacanti temporanei sono assegnati innanzitutto consultando gli elenchi specialistici costituiti dall'EPSO o da un'istituzione od organismo dell'UE al fine di mettere a disposizione delle istituzioni comunitarie del personale assunto contrattualmente. I posti che non possono essere selezionati da un elenco dell'EPSO sono resi pubblici tramite il sito Internet dell'ufficio del Mediatore europeo. Il Mediatore di regola provvede a informare anche le altre istituzioni comunitarie circa tali posti vacanti.

Si raccomanda a coloro che fossero interessati a lavorare per l'ufficio del Mediatore europeo di consultare regolarmente il sito Internet dell'EPSO che riporta tutte le informazioni relative a future procedure di selezione.

I candidati selezionati nel corso di una o più procedure di selezione che fossero particolarmente interessati a lavorare per l'ufficio del Mediatore europeo sono invitati a manifestare il proprio interesse inviando il riferimento della procedura di selezione alla unità personale, amministrazione e bilancio del Mediatore.

Avviso di posto vacante

L'ufficio del Mediatore europeo pubblica attualmente i seguenti avvisi di posti vacanti

  • Nessun avviso attualmente pubblicato.

Link esterni

L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) - L'Ufficio europeo di selezione del personale (EPSO) è stato istituito il 26 luglio 2002. Il mandato dell'EPSO consiste nell'organizzazione di concorsi generali per la selezione di personale altamente qualificato per tutte le istituzioni dell'Unione europea, vale a dire il Parlamento europeo, il Consiglio, la Commissione europea, la Corte di giustizia, la Corte dei conti, il Comitato economico e sociale europeo, il Comitato delle regioni e il Mediatore europeo. EPSO è operativo dal 1 gennaio 2003.

Tirocini

Lingue disponibili :  bg.es.cs.da.de.et.el.en.fr.ga.it.hr.lv.lt.hu.mt.nl.pl.pt.ro.sk.sl.fi.sv

Norme e formulario di candidatura (diritto)

Il Mediatore offre, due volte l'anno, tirocini rivolti principalmente a laureati in legge. I tirocini si svolgono a Strasburgo o a Bruxelles secondo le esigenze dell'ufficio. I tirocini iniziano il 1 settembre e il 1 gennaio di ogni anno.

Per poter svolgere un tirocinio presso l'ufficio del Mediatore è necessario possedere un'eccellente padronanza della lingua inglese. Le domande di tirocinio vanno pertanto presentate in lingua inglese. La relativa documentazione è parimenti disponibile soltanto in inglese.

Candidature (altri profili)

Il Mediatore europeo attualmente cerca:

Link esterni

Tirocini presso il Parlamento europeo

Tirocini presso la Commissione europea

European OmbudsmanTwitter @EUOmbudsmanLinkedIn European OmbudsmanYoutube EOTubes