La mia ambizione è quella di sostenere le istituzioni UE a diventare maggiormente efficaci, trasparenti ed affidabili aumentando strategicamente la visibilità e l'impatto dell'attività del Mediatore europeo.

Emily O'Reilly, 30 giugno 2014

La bacheca

La bacheca piena
Chi siamo

Emily O'Reilly ricopre la carica di Mediatrice europea dal 1 ottobre 2013.

Emily O'Reilly è stata Difensore civico d'Irlanda e Commissario nazionale irlandese all'informazione (2003-2013), redattrice politica vincitrice di vari riconoscimenti, giornalista televisiva ed autrice.

Per saperne di più...

L'istituzione ha un personale altamente qualificato e multilingue.

Ciò significa che possiamo trattare la tua denuncia nella tua lingua come in una delle 24 lingue UE in cui lavoriamo. Ci impegniamo a rendere il nostro servizio pienamente accessibile alle persone con disabilità.

Per saperne di più...
Cosa facciamo

Al Mediatore sono rivolte le denunce relative ai casi di cattiva amministrazione che coinvolgono istituzioni e organismi dell'Unione europea.

Possono sporgere denuncia al Mediatore europeo i cittadini di uno Stato membro dell'Unione europea e le persone residenti in uno Stato membro. Possono anche sporgere denuncia al Mediatore le imprese, le associazioni e altri soggetti che abbiano sede nell'Unione europea.

Per saperne di più...
Come lo facciamo

Vorresti sapere di più su come lavoriamo?

Guarda il nostro video per scoprirlo!

Presentare una denunciaRichiesta d'informazioni

Novità

  • 21 maggio 2015
    • Decisione -
      Decision of the European Ombudsman closing the inquiry into complaint 1330/2014/ANA against the European Commission
    • Decisione -
      Decision of the European Ombudsman closing the inquiry into complaint 17/2012/PMC against the European Commission
  • 19 maggio 2015
    • Corrispondenza -
      Ombudsman's analysis of the Commission's follow-up reply in OI/10/2014/RA on transparency and public participation in the TTIP negotiations
    • Proposta di raccomandazione -
      Draft Recommendation of the European Ombudsman in complaint 2351/2012/FOR against the European Anti-Fraud Office (OLAF)
    • Caso aperto -
      Conflict of interest
    • Caso aperto -
      Access to documents
    • Caso aperto -
      The Commission's refusal to give public access to its opinion on the draft Serbian law on Free Legal Aid.
  • 18 maggio 2015
    • Comunicato stampa -
      Ombudsman makes eight proposals to Commission to avoid fundamental rights violations in multi-billion euro "cohesion" policy
  • 15 maggio 2015
    • Caso aperto -
      The organisation of a tender procedure for the provision of travel services and the handling of travel expenses of its staff
  • 13 maggio 2015
    • Riassunto di chiusura -
      Accesso a una relazione sull'indagine della Banca europea per gli investimenti in merito ad accuse di presunta evasione fiscale
    • Discorso -
      The Current Rule of Law Challenges within the EU
    • Riassunto di chiusura -
      Compliance with fundamental rights in the implementation of EU cohesion policy
    • Decisione -
      Decision of the European Ombudsman closing her own-initiative inquiry OI/8/2014/AN concerning the European Commission
  • 12 maggio 2015
    • Discorso -
      Speech by the European Ombudsman at the Public Hearing on the UN Convention on the Rights of Persons with Disabilities
    • Corrispondenza -
      Contribution from the FRA Civil Society Platform (several contributors)